Viaggi
Grand Tour, le oasi del Centro Asia con Fergana

catalogoGrand Tour, le oasi del Centro Asia con Fergana Qualche notizia in più
Le vie carovaniere che dall’Occidente si addentravano in Asia lungo la Via della Seta a sud del grande deserto del Karakum attraversavano la regione del fiume Amurdarya passando per le attive oasi di Khiva, Bukhara e Samarcanda, veri centri di cultura e di scambi commerciali. Oggi queste oasi dell’Asia Centrale sono localizzate in Uzbekistan.  

Proponiamo sia tours di una settimana per visitare le oasi più famose e ammirare incantati le maioliche colorate delle madrase di Samarcanda, sia tours con qualche giorno in più per una ricognizione dei siti recentemente riscoperti e portati alla luce.


Partenze giornaliere
Tours di gruppo su richiesta 

1° giorno Italia/Tashkent

Partenza con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno Tashkent
Arrivo in mattinata nella capitale uzbeka. Sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita della città: la Moschea Vecchia, il Chorsu bazar ed il Museo di Arti Applicate.

3° giorno Tashkent/Termez 
Breve volo per Termez, situata nell'Uzbekistan meridionale, al confine con l'Afghanistan. Si visiteranno il sito archeologico di Kempir Tepe, i resti del complesso buddista e il monastero di Fayaz Tepe, risalenti al periodo tra il II e VII sec. d.C.. Poco distante i resti dello stupa di Zurmala: testimonianze della trasmissione del buddismo dall'India.

4° giorno Termez/Shakrisabz/Samarcanda
Partenza per Samarcanda. Più volte conquistata e distrutta, la città ebbe periodi di grande splendore: restano le bellissime madrase, le cui maestose cupole ricoperte di maiolica turchese dominano la città.  Deviazione per la visita di Shakrisabz, città natale di Tamerlano.

5° giorno Samarcanda
Prima giornata di visite in città: la piazza del Registan, con le madrase di Ulug Beg, Shi-Dor e Tillya-Kari, la moschea di Bibi Khanum, il bazar, la Necropoli.

6° giorno Samarcanda
Continuazione delle visite in città: il Museo Afrosiab e l’Osservatorio Astronomico di Ulug Beg. Visita al maestoso Gur-e-Mir, Mausoleo di Tamerlano e dei suoi discendenti.

7° giorno Samarcanda/Poykent/ Bukhara
Giornata di trasferimento a Bukhara. Il viaggio sarà premiato all’arrivo dalla bellezza di questa remota oasi del Kyzylkum. Lungo il percorso sosta per una visita al sito di Poykent, una cittadella sulla Via della Seta, scomparsa nel IX secolo, che racchiude all’interno delle mura difensive resti di templi zoroastriani, un palazzo, una moschea e una torre.

8° giorno Bukhara
Il minareto della Moschea di Kalian era il riferimento per le carovane provenienti dal deserto. Bukhara, del suo fulgido passato (contava ben 364 moschee) conserva ancora molti palazzi, moschee e il mausoleo di Ismail Samani, vero gioiello architettonico: visita. Tempo libero per passeggiare fra i caravanserragli della città. 

9° giorno Bukhara/Khiva
Giornata di trasferimento (circa 6 ore) lungo l’unica via di percorrenza per raggiungere l’oasi di Khiva, completamente restaurata e ancora racchiusa da alte mura. All’interno palazzi e mosche, madrase e torri arricchite da maioliche colorate. 

10° giorno Khiva/Urgench/Tashkent 
Visita completa dell’oasi passeggiando nelle strade interne e salendo sulle mura per una visione d’insieme. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Urgench (a 30 km) per il volo serale di rientro a Tashkent.

11° giorno Tashkent/Italia
Partenza per l’Italia con volo nelle prime ore del mattino. Arrivo in giornata.

VIA DELLA SETA

Altri itinerari percorrono tappe della Grande Via della Seta. Sono tours  che si snodano a partire dal Kazakistan o dall’Uzbekistan sulle montagne del Tien Shan, sostano sulle rive di laghi remoti con insediamenti nomadi, fino a raggiungere Kashgar, in Cina. Questi percorsi richiedono un buon spirito di adattamento e la loro organizzazione, riservata ai mesi estivi, deve essere predisposta con largo anticipo a causa del tempo richiesto dai numerosi visti d’ingresso nei vari Paesi.                                

Itinerari ad hoc su richiesta

 



Per altri tour in Uzbekistan clicca qui
I nostri alberghi:
Formula Gold
Tashkent – Lotte o sim.
Termez – Miridian o sim.
Samarcanda – Registan Plaza/Grand Samarkand o sim.
Bukhara – Zargaron Plaza/Omar Khayyam/Asia o sim.
Khiva – Asia Khiva o sim.

 

Le quote comprendono:
voli in classe Economy; tour privato in auto/minibus a/c con autista; 10 pernottamenti in camera doppia; pensione completa; ingressi ai luoghi di visita; guida locale parlante italiano.

 




Condizioni generali
Assicurazioni



catalogoGrand Tour, le oasi del Centro Asia con FerganaScarica il tour in versione pdf


Stampa la pagina
Quote per persona in Euro
Quote p.p. da Milano e Roma 
(Tariffe speciali per partenze da altri aeroporti italiani a richiesta)

min. 2 persone 
in doppia
2.890
suppl. singola
315
min. 4 persone 
in doppia
2.460
suppl. singola
315
min. 6 persone 
in doppia
2.350
suppl. singola315

Suppl. voli Alta Stagione e servizi Festività da comunicare.

Lombard Gate © - Via della Moscova 60, 20121 Milano P.IVA n. 09895920156 Reg. Imp. Milano REA n.1325047 - Telefono/Fax +39 0233105633 e-mail: info@lombardgate.it