Viaggi
Dal Gujarat al vicino Rajastan

catalogoDal Gujarat al vicino Rajastan Qualche notizia in più:
Tour del Gujarat, stato al confine con il Rajastan, con luoghi di grande interesse storico e artistico. Fra le tappe di visita spicca Palitana, meta di millenari pellegrinaggi jain, con espressioni artistiche di grande valore, la regione dove è nato ed ha vissuto Gandhi e l’estrema propaggine occidentale della regione verso occidente, dove incontreremo le popolazioni del deserto, i rabari del Rann of Kutch.

A completamento del tour raggiungeremo il Monte Abu e con un percorso su strada entreremo in Rajastan per raggiungere Udaipur, sempre incontrando interessanti testimonianze jain. Breve volo per Mumbai che visiteremo prima del rientro in Italia.
Il soggiorno è previsto in confortevoli hotels e alcuni grandi palazzi di maharaja, trasformati in albergo.

Partenze giornaliere
Partenze di gruppo su richiesta

1° giorno  Italia/Mumbai

Partenza con volo di linea per Mumbai (non incluso). Arrivo in nottata e sistemazione in hotel.

2° giorno Mumbai/Ahmedabad
Volo per Ahmedabad. Visita della città con bei palazzi di stile indo-saraceno, varie moschee ed il Folk Art Museum. Visita lungo il fiume all'ashram di Gandhi, luogo da cui il Mahatma iniziò la famosa Marcia del Sale.

3° giorno Ahmedabad/Modhera/Dasada
Partenza per Dasada con sosta a Modhera per la visita ai resti di un famoso ed antico Carro del Sole, gemello del Tempio del Sole di Konarak, nell’Orissa. Sosta ai templi jainisti di  Patan ed al grande pozzo a gradini con sculture tra le più belle del Gujarat.

4° giorno Dasada/Bhuj
Partenza di buon mattino per Bhuj, attraverso il Piccolo Rann of Kutch, zona desertica punteggiata da villaggi tribali con arrivo in serata. Da Bhuj si estende il Grande Rann of Kutch fino al Pakistan. Le popolazioni semi-nomadi vivono in villaggi con semplici case di argilla e vestono i costumi tradizionali.

5°-6° giorno Bhuj
Giornate dedicate alla visita di alcuni villaggi tribali del Kutch. Gli abitanti continuano l’antica tradizione del ricamo: un artigianato ricco e vario. Le case stesse sono ornate con fregi colorati e specchietti sul tipo di quelli usati nel ricamo. La zona è visitabile con permesso speciale, da richiedere in anticipo.

7° giorno Bhuj/Gondal
Partenza per la regione del Saurashtra. Sosta a Rajkot, dove nacque e frequentò le prime scuole Gandhi. Passeggiata a piedi nel vecchio centro storico. Arrivo a Gondal e sistemazione in un antico palazzo nobiliare in riva al fiume.

8° giorno Gondal/Junagadh/Sasan Gir
Tappa per Junagadh, con numerosi templi raccolti ai piedi di una collina sacra. La città prende il nome dal Forte entro cui il nucleo originale della città fu costruito. Dopo la visita proseguimento per la riserva naturale di Sasan Gir.

9° giorno Sasan Gir/Bhavnagar
Fotosafari nel parco, habitat degli ultimi esemplari di leoni asiatici. Proseguimento per Bhavnagar e sistemazione. 

10° giorno Bhavnagar - Palitana
Visita di Palitana, il più importante complesso di templi jain dell’India, gli Stratuniaya Temples. Numerosissimi, circa 900, sono stati eretti tra il XII e il XIX secolo. Di colore bianco, spiccano come merletti sullo sfondo delle colline. La salita è abbastanza ripida e può essere effettuata in portantina.

11°  giorno Bhavnagar/Ahmedabad
Rientro su strada ad Ahmedabad e sistemazione in hotel.

12° giorno Ahmedabad/Mt Abu
Spostamento in auto al Monte Abu, la collina della Saggezza della mitologia jain e induista. Visita pomeridiana al complesso di templi Delwara. 

13° giorno Mt Abu/Ranakpur/Udaipur
Partenza per Udaipur, sostando per la visita dei templi jain di Ranakpur. Arrivo in serata.

14° giorno Udaipur
Escursione alla vicina località di Eklingi con un complesso religioso dedicato a Shiva, racchiuso da alte mura fortificate e a Nagda, antico luogo di culto con numerosi templi raccolti in un maestoso scenario naturale. Rientro e visita al Palazzo della Maharani, al tempio Jagdish ed al giardino Saheliyon ki Bari, con una breve gita in barca sul lago Pichola.

15° giorno Udaipur/Mumbai
Volo del mattino per Mumbai. Visita della città: la Porta dell’India, il Museo Prince of Wales e la Flora Fountain. Pernottamento.

16° giorno Mumbai/Italia
Volo di rientro in Italia con arrivo in giornata.

 



Per altri tour in India clicca qui
I nostri alberghi
Formula Gold
Mumbai – Holiday Inn/Hilton
Ahmedabad – Lemon Tree Premier
* Dasada – Rann Riders
Bhuj – Kutch Safari Lodge
Gondal – Orchard Palace/Riverside Palace
* Sasan Gir – Lion Safari Camp
Bhavnagar – Nilambagh Palace
Mount Abu – Connaught House
Udaipur - Trident/Lalit/Radisson

*Chiusi dal 15 giugno al 15 ottobre


Le quote comprendono:
voli in classe Economy; 15 pernottamenti in camera doppia con prima colazione ovunque salvo a Dasada e Gir dove è prevista la pensione completa; mezza pensione ad Ahmedabad; tour privato con visite ed escursioni in auto/minibus a/c; guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour (da Ahmedabad ad Udaipur); guide locali parlanti italiano a Mumbai se disponibili, o inglese.



Condizioni generali
Assicurazioni



catalogoDal Gujarat al vicino Rajastan Scarica il tour in versione pdf


Stampa la pagina
Quote per persona in Euro


Min. 4 persone 
in doppia
2.875
suppl. singola
790


Da aggiungere voli intercontinentali da euro 250 (tasse escluse)

Suppl. voli Alta Stagione e servizi Festività a richiesta.





 

 


Lombard Gate © - Via della Moscova 60, 20121 Milano P.IVA n. 09895920156 Reg. Imp. Milano REA n.1325047 - Telefono/Fax +39 0233105633 e-mail: info@lombardgate.it