Home Page
I NOSTRI VIAGGI

Un Atlante di viaggi in Oriente che si arricchisce di giorno in giorno
Il viaggio in Oriente è spesso stato in bilico fra il viaggio di conoscenza nel passato e quello nell'immaginario dei racconti dei grandi viaggiatori della storia: le Oasi del Turchestan, l'India dei Bramini, il Catai di Marco Polo. Ripercorrere oggi le Vie d'Oriente significa scoprire una nuova cultura asiatica che, pur legata alla propria matrice storica, cerca personali vie di confronto con l'evoluzione occidentale. Nei diari dei viaggiatori del secolo scorso il Gran Tour era la partenza importante, che qualificava una fase di sviluppo della vita. Allo stesso modo Lombard Gate propone sui grandi percorsi istituzionali prospettive sia critiche che attuali nella ricognizione dei Paesi, per facilitare un confronto creativo, portatore di crescita personale. Queste proposte sono raccolte nel catalogo Il Mondo visto da Lombard Gate alle sezioni Continente India e Atlante d’Oriente.

Vie Carovaniere
Abbiamo dato spazio a itinerari nel bacino Mediterraneo, facilmente raggiungibili dall’Italia, che ripercorrono i cammini degli storici scambi commerciali e culturali fra occidente ed oriente.
Sono le importanti vie carovaniere che hanno da sempre attraversato il continente africano, dal Mali per approdare al Mediterraneo, o per raggiungere la Mecca, ed hanno incontrato altri percorsi verso est che raggiungevano i porti e le città d’Oriente, attraversando il Centro Asia in una successione di oasi, caravanserragli e città, diventati luoghi di trasmissione e scambi culturali.

Non solo Oriente
L'ultima sezione che affianca le proposte tradizionali in Oriente è Nature Heritage.
I Patrimoni della Natura proposti sono Madagascar , meta consolidata agenziale da vent’anni, che è sinonimo di qualità per la scelta accurata delle aree visitate, delle strutture ricettive e dei Corrispondenti locali di primo livello.
Sono entrate successivamente le Galapagos, mito della diversità della Natura, abbinate ad una visita dell'Ecuador continentale, dalla forte impronta ereditata dalla dominazione ispano-americana, con i gioielli di Quito e Cuenca, censiti fra i Patrimoni dell'Unesco, e le valli andine popolate dagli indios. Vengono proposti, oltre a tours a date prefissate, tours privati a misura della clientela, con ottime guide e imbarcazioni di dimensioni adatte alla navigazione tra le isole, perché anche il cliente singolo possa programmare seguendo le sue inclinazioni la visita di questo mondo straordinario.
Natura stupenda sopra e sotto il mare nelle 7000 isole dell'arcipelago delle Filippine, situate fra il Tropico e l’Equatore e interesse per l’intreccio di una popolazione mista dove insieme ad abitanti che hanno ricevuto un’impronta cattolica dai missionari agostiniani e francescani vivono gli ultimi autoctoni Ifugao.
Poi Bassa California messicana, in estate per nuotare con i leoni marini, in inverno per assistere all'arrivo delle balene grigie. Decine di migliaia di balene, provenienti dal Polo Nord, nuotano per 9000 chilometri e si rifugiano nelle baie della penisola messicana per accoppiarsi e partorire i piccoli.
Altre proposte di visita nel Messico meno conosciuto: Barranca del Cobre e Yucatan. In queste regioni vivono secondo la tradizione popolazioni di discendenza antica, gli indios Tarahumara e Maya.
Da ultimo, il Cile che racchiude l'immensa Cordillera delle Ande, configurandosi a nord nelle altitudini del Deserto di Atacama ed a sud nei ghiacciai delle terre australi. Sono proposti anche itinerari che sconfinano in Argentina, attraversando le Ande.

Non solo viaggi di gruppo
Accompagnati da esperti dei Paesi e della loro storia, vengono proposte combinazioni da adeguare alle esigenze di ciascun moderno viaggiatore. La qualità dei servizi è sempre combinata a costi contenuti, grazie ad una strategia di accordi e relazioni privilegiate con Corrispondenti di primo livello.


>> Nuovo Catalogo 2017

E' in distribuzione il nuovo catalogo con tante destinazioni e offerte
Richiedilo via email a info@lombardgate.it

 



>> Segnaliamo l'articolo di Umberto Torelli sul Corriere della Sera di venerdì 30 dicembre 2016:

Clicca qui per vedere l'articolo


Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle offerte e novità di Lombard Gate

e-mail

* Ho letto l'informativa sulla privacy ed accetto le condizioni.

Lombard Gate © - Via della Moscova 60, 20121 Milano P.IVA n. 09895920156 Reg. Imp. Milano REA n.1325047 - Telefono/Fax +39 0233105633 e-mail: info@lombardgate.it